Come fare correttamente le pompe?

Le pompe sono una perfetta combinazione di esercizio aerobico e allenamento di forza. Questo esercizio è essenziale per tonificare i muscoli, bruciare i grassi e mantenersi in ottima forma. E’ una disciplina impegnativa, ma se volete iniziare a praticare il pompaggio corporeo, seguite questi consigli e otterrete rapidamente i giusti risultati.

Riscaldare in anticipo

Per praticare l’attività fisica in sicurezza, è importante riscaldarsi. Nel caso della pompa corporea, è essenziale riscaldare i gruppi muscolari con cui lavorerete durante la seduta. In questo modo, è possibile evitare lesioni. D’altra parte, anche lo stretching è molto importante. Pertanto, si consiglia di farlo alla fine dell’attività per evitare dolori muscolari.

Riscaldarsi prima che le pompe
La preparazione muscolare è un passo importante prima di andare alle pompe.

Fare delle pause

Quando si inizia a fare flessioni, ci si può eccitare e si vuole fare questa attività quasi ogni giorno. Tuttavia, se si desidera ottenere buoni risultati e non stancare i muscoli, è necessario lasciare uno spazio tra una sessione e l’altra. Se siete nuovi a questa attività, farlo due volte alla settimana sarà sufficiente per ottenere i benefici desiderati. In futuro, quando si avrà una forma fisica sufficiente per gestirla senza problemi, si potranno fare pompe tre volte alla settimana.

Conoscere gli esercizi prima di eseguirli

Le pompe sono un insieme di esercizi specifici per lavorare tutti i principali gruppi muscolari in modo dinamico e divertente. La musica aiuta, ma, in aggiunta, il fatto di lavorare separatamente in ogni area lo rende molto sopportabile. Ad esempio, mentre si lavora sulle gambe, i muscoli pettorali si riposano e così via con ogni muscolo coinvolto nei diversi esercizi.

Durante le prime sedute, limitatevi a semplici esercizi come sit-up e passi da gigante. È importante conoscere la tecnica di ogni esercizio per poterlo fare correttamente. In questo modo si eviteranno lesioni e altri problemi che possono derivare da un esercizio fisico inappropriato.

Scegliere i pesi giusti

Quando si fa una pompa corporea, si possono usare i pesi per allenarsi. In questo caso, non dimenticare di aumentare gradualmente il carico. Se notate che le prime ripetizioni sono troppo costose per voi, è meglio ridurre il peso. In questo modo, è possibile aumentarlo gradualmente, tenendo conto della propria condizione fisica, senza forzare i muscoli con un peso che non sono in grado di mantenere.

Pompe
Quando si eseguono pompe con pesi, non forzare i muscoli a sostenere un carico troppo pesante per loro. Si raccomanda di utilizzare un peso leggero e poi aumentare in base alle proprie capacità.

Fai il giusto mix

Un allenamento di un’ora consiste di dieci serie di esercizi, ognuno focalizzato su un gruppo muscolare diverso. Anche se gli istruttori spesso associano la serie, ci si può sempre aspettare di fare una buona dose di squat, sollevamenti a terra, pressatura, fessure e bicipiti. Troverete che accovacciati, presse al petto, presse sospese e stampelle fanno parte del mix.

Idratare

E’ un intenso esercizio aerobico. È quindi necessario essere perfettamente idratati prima, durante e dopo ogni seduta. Durante la pratica Body Pump, tieni una bottiglia d’acqua a portata di mano per aiutarti a rimanere idratato in ogni momento.

Lascia un commento

Chiudi il menu