Quali muscoli lavorano con la guaina?

Le guaine possono aiutare a tonificare e sviluppare i muscoli della parte anteriore e laterale del tronco, in particolare i muscoli addominali destro e obliquo. Se eseguiti regolarmente, questi esercizi di rafforzamento di base possono aiutarvi a migliorare l’equilibrio, la postura, le prestazioni sportive e facilitare le vostre attività quotidiane.

Muscoli addominali diritti

I muscoli addominali giusti sono i muscoli principali che lavorano quando si fa la guaina. Questi muscoli corrono verticalmente sulla parte anteriore dello stomaco. Essi provengono dall’osso pubico e sono inseriti nella quinta, sesta e settima costola, così come il processo xifoide, che è una piccola cartilagine situata nella parte inferiore dello sterno. I muscoli addominali giusti sono fondamentali per la flessione della colonna vertebrale.

Muscoli lavorati dalla guaina
La guaina lavora i muscoli flessori dell’anca, i muscoli addominali trasversali e soprattutto i muscoli addominali diritti e obliqui.

Muscoli addominali obliqui

Anche i muscoli addominali obliqui, che comprendono gli obliqui interni ed esterni, vengono lavorati durante le guaine. Questi muscoli aiutano il muscolo principale su cui stiamo lavorando. Gli obliqui si estendono diagonalmente sui lati del tronco, gli obliqui interni si estendono sotto gli obliqui esterni.

Questi muscoli sono fondamentali per la flessione della colonna vertebrale, la rotazione del tronco e la flessione laterale del tronco. Lavorare sugli addominali obliqui può aiutare a mantenere una vita stretta, migliorare la postura e mantenere la schiena sana.

Addominale trasversale

L’addominale trasversale è in realtà un muscolo interno che forma lo strato più interno della parete addominale. Questo muscolo circonda la colonna vertebrale ed è coinvolto nella compressione dell’addome, piuttosto che nel movimento del torso.

La sua funzione principale è quella di stabilizzare il bacino e la parte bassa della schiena quando il corpo viene spostato durante una guaina. Le guaine che sviluppano il muscolo trasversale dell’addome aiutano ad appiattire lo stomaco.

Muscoli flessori dell’anca

Poiché i gruppi muscolari non fanno tecnicamente parte dei muscoli addominali, i flessori dell’anca sono un gruppo di muscoli che uniscono gambe e tronco in un movimento di flessione. Facilitano il movimento durante i vari esercizi di guaina.

La maggior parte degli esercizi di guaina in realtà lavorano i flessori dell’anca più che i muscoli addominali. I flessori dell’anca sono muscoli potenti che spesso superano i muscoli addominali in termini di coinvolgimento durante alcune variazioni negli esercizi addominali.

Multifidus

Il multifidus è un altro muscolo coinvolto in esercizi di movimento del tronco. È un muscolo dorsale profondo che corre lungo la spina dorsale. Funziona con l’addome trasversale per aumentare la stabilità della colonna vertebrale e proteggere la schiena da lesioni e tensioni. Tecniche di guaina appropriate, apprese da un professionista qualificato, possono supportare la funzione di questo muscolo.

Prima di intraprendere la guaina, è importante ricordare che i muscoli addominali sostengono il tronco, permettono il movimento e tengono in posizione gli organi regolando la pressione addominale interna. Lo stretching regolare, il riscaldamento prima dell’esercizio fisico, il successivo raffreddamento e una buona forma fisica possono aiutare a prevenire tensioni e lesioni muscolari.

Lascia un commento

Chiudi il menu